Chi siamo

Il COMITATO PARITETICO TERRITORIALE DELLA SPEZIA è costituito e gestito da ANCE La Spezia (Associazione Nazionale Costruttori Edili) e dalle Organizzazioni Sindacali FILLEA-CGIL, FILCA-CISL, FeNEAL –UIL ed è fondato su un rapporto di pariteticità fra i partecipanti. In provincia della Spezia opera dall’ottobre del 1988, ed è sorto con lo scopo di promuovere lo studio e la risoluzione dei problemi inerenti la prevenzione degli infortuni nei cantieri edili, l’igiene del lavoro ed il miglioramento, in generale, dell’ambiente di lavoro. Il CPT svolge da tempo un ruolo importante di assistenza alle imprese e ai lavoratori iscritti alla Cassa Edile Spezzina. Ogni anno, infatti, i Tecnici del CPT effettuano centinaia di visite presso i cantieri edili dell’intera provincia della Spezia, in uno spirito di collaborazione con le imprese e con i rappresentanti dei lavoratori, allo scopo di suggerire ai responsabili tutte le misure da adottare per la sicurezza sul lavoro. Viene inoltre fornita un’adeguata consulenza in merito ai continui aggiornamenti legislativi, suggerendo la corretta documentazione da tenere in cantiere. La consulenza dei tecnici del CPT rientra in un’iniziativa promossa a favore del settore edile : infatti, le imprese che nell’arco del periodo 1° ottobre – 30 settembre di ogni anno richiederanno l’intervento del CPT per almeno 3 cantieri diversi, beneficeranno di una riduzione del contributo Cassa Edile a carico dei datori di lavoro.

IL CPT NON HA FUNZIONE ISPETTIVA

Tutti i servizi di consulenza erogati alle imprese e ai lavoratori iscritti alla cassa Edile Spezzina sono gratuiti.

Annunci